Corsi di lingue per aziende

inlingua Verona è leader nazionale nella formazione aziendale grazie all’esperienza consolidata e al know-how acquisito negli anni. Attraverso molteplici collaborazioni con realtà aziendali di ogni dimensione, e forti del supporto di un network internazionale dagli standard qualitativi elevati, possiamo offrire un servizio puntuale e preciso e piani aziendali formativi basati sulle specifiche esigenze di ogni nostro cliente.

I nostri servizi permettono a tutte le aziende di affacciarsi allo studio delle lingue con programmi e obiettivi personalizzati. La gestione dei progetti si articola in 4 fasi.

1. Analisi degli obiettivi

L’analisi degli obiettivi si compone di due fasi, l’Entry Test e l’analisi degli obiettivi di apprendimento. Con l’Entry Test si verifica il livello di conoscenza iniziale della lingua di ciascun partecipante. Con l’analisi degli obiettivi di apprendimento si rilevano le necessità di formazione e i contesti nei quali dovrà essere impiegata la lingua.

2. Progettazione dell'intervento

Con la progettazione dell’intervento costruiamo percorsi didattici coerenti rispetto alle esigenze formative degli allievi e organizziamo tutti gli aspetti logistici necessari all’avvio delle attività di formazione. In questa fase viene definita la formazione delle classi, la metodologia, gli argomenti e gli approfondimenti per ciascun corso, nonché la scelta dei docenti. L’organizzazione logistica, poi, ha l’obiettivo di pianificare l’avvio dei corsi, definendo giorni e orari di frequenza, assegnando le aule e preparando i materiali didattici necessari agli studenti.

3. Erogazione della formazione

Durante lo svolgimento del percorso formativo, il nostro sistema di monitoraggio prevede un controllo continuo e costante delle attività didattiche attraverso test periodici di apprendimento, questionari di gradimento, relazioni dei docenti e feedback in presenza. Attraverso questi strumenti è possibile verificare il progresso dei corsi e di ciascuno studente, ma anche valutare il livello di soddisfazione degli allievi.

4. Valutazione finale e chiusura del progetto

A seguito di un Test di fine corso, necessario per il rilascio del certificato di frequenza, attestiamo il numero delle ore fruite da ciascun allievo, il livello iniziale e il livello raggiunto, riportando tutti i dati in un report completo e dettagliato.

I nostri corsi

Full Immersion

I corsi di lingue in modalità full immersion hanno l’obiettivo di incrementare la conoscenza e la competenza linguistica, ottimizzando al massimo i tempi e le capacità personali. Ogni percorso formativo viene organizzato in base agli specifiche bisogni formativi degli allievi e agli obiettivi aziendali da coordinatori didattici esperti.

Microsettoriali

Si tratta di programmi specialistici mirati allo svolgimento di precise mansioni professionali. Sono concepiti per sviluppare le capacità comunicative in contesti settoriali e si svolgono con tecniche di role playing per la simulazione di situazioni tipiche mutuate dalle realtà aziendali e professionali.

Pillole Formative

Le pillole formative di inlingua Verona sono corsi finalizzati allo sviluppo di un argomento specifico, partendo da un livello minimo di conoscenza della lingua. I docenti delle pillole formative sono selezionati dalla direzione didattica in relazione alle loro competenze tecniche specialistiche.

Programma Business English

Nel mondo del lavoro è sempre più necessario conoscere il linguaggio del proprio settore in più lingue, per questo il Centro Ricerche e Sviluppo inlingua di Berna ha elaborato un programma specifico di Business Inglese/Tedesco/Francese/Spagnolo, si chiama APP – Accelerated Professional Program. inlingua Verona offre consulenza e corsi anche di Russo, Giapponese, Arabo e Portoghese, per supportare le aziende che vogliono eccellere sui mercati internazionali.

APP consiste in una serie di corsi specializzati in ambito professionale, che consentono di acquisire e approfondire le strutture e il lessico della lingua mediante l’analisi di situazioni professionali simulate, case studies e role playing.

Il programma di Business Language si sviluppa su tutti i livelli previsti dal quadro comune definito dal C.E.F. (Common European Framework) ed è stato realizzato con un’attenzione particolare all’innovazione, all’aggiornamento dei contenuti e alle modalità di apprendimento di dipendenti e professionisti.

  • Livello A1 Sopravvivenza

    Strutture e grammatica di base della lingua inglese
    Vocabolario ed esercitazioni sui reparti delle aziende, i ruoli, i luoghi, le mansioni quotidiane

  • Livello A2 Autosufficienza

    Strutture grammaticali e verbali, composizione delle frasi
    Esercitazioni su comunicazioni telefoniche semplici, vocabolario per viaggi d’affari, vocabolario base per presentazione grafici, riunioni, gestione dell’agenda e risorse umane
    Simulazione di situazioni professionali

  • Livello B1 Operatività

    PRIMA PARTE

    Strutture grammaticali e verbali
    Vocabolario per meetings, trattative, business corrispondence, conversazioni telefoniche articolate, termini specifici finanziari e del commercio
    Esercitazioni su: contratti, trattative, comunicazioni telefoniche, presentazioni, marketing

    SECONDA PARTE

    Strutture grammaticali
    Struttura della lingua inglese: discorso indiretto, domande indirette
    Vocabolario ed esercitazioni su property, contratti, banking, information technology, riunioni, convention, presentazioni, corrispondenza
    Simulazione di situazioni sociali, incontri d’affari, rapporti di lavoro con colleghi e superiori, con domande e risposte

  • Livello B2 Autonomia

    PRIMA PARTE

    Fissare obiettivi, strutturare una pianificazione
    Esprimere e spiegare le proprie opinioni
    Esprimere accordo e disaccordo
    Interpretare statistiche
    – Dare suggerimenti
    – Discutere il budget
    Spiegare la reportistica
    Modificare un appuntamento
    – Spiegare un grafico
    Descrivere prodotti e servizi
    Esprimere le linee guida

    SECONDA PARTE

    Pianificare e valutare i rischi d’impresa
    – Prevedere gli andamenti aziendali
    Successi e insuccessi
    Pianificare scadenze
    Feedback e critiche
    Nozioni di business writing: scrittura di e-mail
    Trouble shooting in inglese
    – Illustrare strategie
    Parlare dei propri interessi e delle proprie esperienze professionali e dei propri hobby
    – Adeguamento alle norme vigenti
    – Gestione delle situazioni critiche
    Trattative finalizzate a stipulare accordi

  • Livello C1 Competenza

    Partecipare come uditore a convegni e corsi
    – Lavorare in team
    Suggerire alternative
    Porre quesiti o rispondere a quesiti di carattere tecnico-professionale a buon livello
    Lettura rapporti, relazioni, stampa tecnica specializzata,contratti
    Redazione corrispondenza destinata all’estero
    Stesura appunti direttamente in lingua straniera

  • Livello C2 Autorevolezza

    Questo livello permette di comprendere, parlare e scrivere la lingua in ogni sua sfumatura e caratteristica. Si ha inoltre la capacità di comprendere differenti accenti e provenienze. A livello C2 è possibile gestire la lingua come un madrelingua.

Menu