News

Viaggi di studio: le destinazioni preferite per imparare l’inglese

Nello studio della lingua inglese, i viaggi studio rappresentano sicuramente un’opportunità da non lasciarsi scappare. Oltre al perfezionamento dell’apprendimento della lingua inglese, questo tipo di esperienza, implica innumerevoli vantaggi: conoscenza di un nuovo contesto sociale, nuove culture, tradizioni, paesaggi e persone con cui confrontarsi.
Considerati tali aspetti positivi, è comunque opportuno ponderare la scelta della località in cui effettuare tale esperienza, cercano di coniugare i costi con un’adeguata offerta formativa.
Fra le mete più gettonate e adatte ai viaggi studio, ci sono sicuramente molte località dislocate tra l’Inghilterra e l’America ma anche in Australia, ecco le migliori.

Londra

Senza dubbio la capitale del regno Unito è una delle mete maggiormente preferite per imparare la lingua inglese. Londra offre sicuramente tantissime opportunità per migliorare e perfezionare la propria padronanza della lingua, a tal fine però, è opportuno interagire e confrontarsi continuamente con i madrelingua della città. Insieme a uno studio in classe approfondito, i buoni risultati di certo non si faranno attendere.

Malta

Quando si nomina l’isola di Malta, sicuramente il pensiero va alle sue bellissime spiagge e al suo mare cristallino. In questo bellissimo paesaggio è però inoltre possibile cimentarsi nello studio e nell’apprendimento dell’inglese con maggiore facilità rispetto all’Inghilterra. Nell’isola, infatti, non vi è il tipico accento “british” che si sente oltremanica, un elemento che rende più semplice l’apprendimento dell’inglese, sopratutto nelle fasi iniziali. Altro elemento da considerare è quello relativo ai costi: studiare e vivere a Malta è sicuramente più accessibile rispetto all’Inghilterra, all’America o all’Australia.

Vancouver

Tra le più importanti città del Canada, Vancouver rappresenta indubbiamente una delle mete perfette dove studiare e migliorare l’inglese. Si tratta di una città con un’ottima qualità della vita, moderna e tecnologicamente avanzata, è uno dei principali punti di riferimento per le produzioni cinematografiche d’America. Proprio per quest’ultima ragione, potrebbe essere la scelta ideale per tutti coloro che vogliono avvicinarsi al mondo dell’intrattenimento.

Bournemouth

Ritornando in Inghilterra, Bournemouth è nota maggiormente come importante meta turistica inglese. Caratterizzata da una vivace vita notturna, è una delle mete preferite dai giovani di tutto il mondo. La città offre, infatti, numerose opportunità d’incontro e attività culturali e sportive grazie ai numerosi giardini pubblici, teatri, gallerie d’arte e impianti sportivi. Le occasioni per migliorare l’inglese, a di fuori dall’aula, di certo non mancheranno.

Melbourne

Non sarà una delle mete più facili da raggiungere, ma Melbourne, capitale australiana, rappresenta un’ottima scelta ai fini dell’apprendimento della lingua inglese. E’ necessario considerare che il costo della vita è piuttosto elevato, non è da escludere quindi la possibilità di affiancare lo studio della lingua con qualche attività lavorativa temporanea. A differenze dell’America, in Australia, col visto da studente si ha anche il permesso lavorativo, e questo rappresenta un’opportunità in più per acquisire familiarità con l’inglese.

Brighton

Tornando nuovamente in Inghilterra, altra meta ampiamente consigliata è Brighton. Località inglese maggiormente nota per le sue spiagge e per la vita notturna, ha una particolarità che la contraddistingue da tutte le altre città: la presenza di italiani è piuttosto contenuta, e con essa viene meno anche la tentazione di parlare la propria lingua madre.

, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Menu