MANTENERE UNA LINGUA DURANTE L’ESTATE

 

L’estate è più che avviata, ma durante le vacanze come facciamo a mantenere una lingua, senza perdere le conoscenze apprese fino ad oggi, così da rendere la ripresa più facile?

La cosa più importante è pensare a delle attività adatte alle nostre esigenze e preferenze, ma soprattutto piacevoli, rilassanti e divertenti!

Ecco qui alcuni suggerimenti:

  1. Rilassarsi guardando un film o una serie tv in lingua originale (anche con i sottotitoli ) ci tiene aggiornati sugli gli ultimi trend.
  2. YouTube è una fonte di contenuti utili: guardare un video in lingua originale su un tema a noi caro, ci aiuta a prendere confidenza con i vocaboli e i modi di dire.
  3. Chi non ama leggere? Che sia un libro, articolo o rivista, la lettura stimola la comprensione e l’apprendimento di nuove parole.
  4. Ascoltare dei podcast su un argomento che ci piace è un ottimo stimolo: i podcast sono comodi e pratici, vista la facilità con cui si possono scaricare su uno smartphone.
  5. Fare pratica con turisti madrelingua è un’occasione per mettere a frutto quanto imparato, socializzare e conoscere culture di altri paesi.

Non dobbiamo mai smettere di esercitarci, fare pratica, ascoltando e parlando.

Dedicare ogni giorno 10-15 minuti alla lingua ci aiuta a tornare in pista, pronti per nuove sfide linguistiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Menu